Read moreRead moreRead moreRead more

Curriculum

“You cannot know how high you are, until you have to rise” (Emily Dickinson)

Mi chiamo Paolo Alberi-Auber, risiedo a Trieste in largo del Promontorio N.2 (CAP I-34123). Sono raggiungibile con i seguenti mezzi:

telefono 0039 (0)40 301596

fax 0039 (0)40 310090

E-Mail:ingauber@tin.it

Sito web : www.ingauber-meridiane.it

Ed ecco brevemente un mio curriculum.

Sono nato il 25 ottobre 1940 a Trieste.
Mi sono laureato il 28 novembre 1963 (“cum laude”) ingegnere elettronico presso l’Università di Trieste ed ho svolto per qualche anno attività di ricerca nel campo delle telecomunicazioni; i risultati di queste ricerche sono stati pubblicati.

Sono stato nominato sottotenente di complemento del Genio Aeronautico Ruolo Ingegneri nel dicembre 1964 e con tale grado ho svolto servizio nel 1965.

Successivamente ho fatto il dirigente industriale per 15 anni.

Per 10 anni circa ho svolto poi, con successo, una impegnativa attività imprenditoriale, attività che ho cessato il 31.12.1991 cedendo a terzi sia la proprietà aziendale sia la responsabilità gestionale.

Dal 2010 al 2014 ho ricoperto la carica di Presidente dell’ALUT, Associazione Laureati Università di Trieste.

Sono socio della “Società di Minerva” fondata a Trieste nel 1810, dal 1998

Sono socio del Coordinamento Gnomonico Italiano dal 1997

Sono socio della SIA, “Società Italiana di Archeoastronomia” dal 2009

Sono socio di GSA Gnomonicae Societas Austriaca, Arbeitsgruppe Sonnenuhren im Oesterreichischen Astronomischen Verein dal 2001

Sono socio di NASS , North America Sundial Society dal 2002

Sono socio della DGC, Deutsche Gesellschaft für Chronometrie dal 2000

Sono socio della BSS British Sundial Society dal 2005

Attualmente sono occupato a tempo pieno in una attività “non profit”: la Gnomonica (Orologi Solari), una Scienza antica e affascinante, con approfondimenti nel campo della Storia della Scienza e della Tecnica.

La mia attivita’ in campo gnomonico si articola su tre fronti:

La realizzazione di oggetti nuovi e restauro di antichi
La ricerca sia in campo tecnico che storico (la pubblicazione dei miei lavori e la loro presentazione ai convegni in Italia ed all’estero; le attività associative del settore, catalogazione di meridiane ecc.)
La realizzazione di programmi informatici per l’uso nella gnomonica moderna.

Didattica:
Ho presentato agli studenti della Facoltà di Architettura dell’ Università di Trieste un Seminario riguardante questa materia, articolato su due mattinate in aula ed una “passeggiata gnomonica” in città.
Alcuni degli oggetti da me realizzati :
– Cortina d’Ampezzo
– Osservatorio Astronomico di Col Druscie’ – meridiana incisa su lastra di marmo
– Pirano (Slovenia) – Duomo di S.Giorgio – recupero della meridiana del 1882
oggetto molto visibile dalla piazza Tartini
Trieste – Musei Scientifici Triestini, Orto Botanico – meridiana decorata (grafica:C. Raini)
Ajello del Friuli – Museo della Civilta’ contadina – calendario gnomonico (grafica:A. Florido)
Trieste – Colle di S.Giusto – restauro della meridiana di Trieste del cap.E.A.d’Albertis (1920)

I lavori di ricerca da me pubblicati :

lavori sulla Teoria delle Reti Elettriche :
Paolo Alberi-Giuseppe Longo “Condizioni necessarie e sufficienti sui polinomi che compaiono nella matrice di diffusione per una rete a due porte lineare a costanti concentrate senza perdite”
ALTA FREQUENZA, organo ufficiale dell’ Associazione Elettrotecnica ed Elettronica Italiana N.6 Vol.XXXVII- 1968

Paolo Alberi-Giuseppe Longo “Una rappresentazione geometrica delle reti a due porte resistive”
TECNICA ITALIANA, Rivista di ingegneria, Anno XXXII N.7/8 Luglio /agosto 1967

Lavoro nel campo della ricerca storica riguardante la Propulsione Navale:
Paolo Alberi “Historical Developments in naval propulsion (1829-1830). New insight into Feathering Paddle Wheels (Morgan Wheel) and the Screwpropeller, invented in 1829.”
TRASPORTI EUROPEI, Rivista quadrimestrale di Diritto Economia e Ingegneria dei Trasporti, Anno VIII- numero 23 Aprile 2003.
Prima parte. La seconda parte seguirà nel prossimo numero della Rivista.

Lavori in campo Gnomonico

1. Paolo Alberi, “Più veloce del Computer… 200 anni fa?”
GNOMONICA, Storia, Arte, Cultura e Tecniche degli Orologi Solari, N. 6 Maggio 2000

2. Paolo Alberi, Nicola Severino, “Una meridiana cinese”
GNOMONICA N.6 maggio 2000

3. Paolo Alberi, “La meridiana orizzontale di Aquileia;il Plinto di Euporus”
GNOMONICA N.7 sett.2000- lavoro citato in copertina dalla rivista

4. Paolo Alberi, “Una ‘centina’ per lo stilo”
X SEMINARIO NAZIONALE DI GNOMONICA, S. Benedetto del Tronto , ottobre 2000, ATTI

5. Paolo Alberi “La grande Meridiana a camera oscura della Borsa Vecchia a Trieste”
ARCHEOGRAFO TRIESTINO, anno 2000

6. Paolo Alberi, “La grande meridiana a camera oscura dell’ Edificio di Borsa a Trieste”
GNOMONICA, N. 8 Gennaio 2001

7. Paolo Alberi, “Orologi Solari; Teoria elementare descrittiva, meridiane nel passato, Interventi nella professione”
DISPENSE sul Seminario tenuto nel 2001 presso la facoltà di Architettura dell’ Università di Trieste

8. Paolo Alberi, “Meridiane in Istria e Quarnero”,
ARCHEOGRAFO TRIESTINO, anno 2001

9. Paolo Alberi , “Meridiane su piano inclinato declinante, casistica, quadro sinottico”
GNOMONICA ITALIANA N.1, Gennaio 2002

10. Paolo Alberi, “La Chiesa di S.Francesco a Pola: un enigma gnomonico?”
XI SEMINARIO NAZIONALE DI GNOMONICA, Verbania-Intra marzo 2002- ATTI

11. Paolo Alberi, “Orologio portatile romano, ipotesi di funzionamento”
XII SEMINARIO NAZIONALE DI GNOMONICA, Rocca di Papa(RM) ottobre 2003 –ATTI

12. Paolo Alberi, “Misurare la declinazione di una parete- L’ora della parete”
GNOMONICA ITALIANA, N. 5 Giugno 2003

13. Paolo Alberi, “Rubrica Effemeridi- Equazione del Tempo e Declinazione Solare 2003”
GNOMONICA ITALIANA N. 3 ottobre 2002

14. Paolo Alberi, nota su “Albrecht Duerer (1471-1528) gnomonista?” di Alessandro Gunella
GNOMONICA ITALIANA, N. 6 Aprile 2004

15. Paolo Alberi, “The Cylindrical Box of Antoninus Pius”
British Sundial Society ,Conference , Oxford , April 2004 published on the BSS Bulletin Sept. 2004.

16. Paolo Alberi, “The cylindrical Box of Antoninus Pius” British Sundial Society, Conference, Oxford, April 2004; published, part 2, on the BSS Bulletin, Dec. 2004.

17. Paolo Alberi “Rubrica Effemeridi- Equazione del Tempo e Declinazione Solare 2004”
GNOMONICA ITALIANA , N.6 Aprile 2004

18.Paolo Alberi, “Meridiane sferiche a foro sommitale d’epoca romana, calcolo con ‘riga e compasso’”, Memoria presentata e pubblicata in Atti al XIII° Seminario Nazionale di Gnomonica, Sezione Quadranti Solari Unione Astrofili Italiani (UAI), Aprile 2005

19. Paolo Alberi, “L’Anemoscopio Boscovich e il Disco di St.Emmeran due esempi di >Discus in Planitia< in una nuova interpretazione?”, Memoria presentata e pubblicata in Atti al XIII° Seminario Nazionale di Gnomonica, Sezione Quadranti Solari Unione Astrofili Italiani (UAI), Aprile 2005-07-31

20. Paolo Alberi, contributo “Meridiane Storiche” in “Le Ore del Sole, Meridiane del Friuli e della Venezia Giulia” a cura di Aurelio Pandanali, Prefazione di Margherita Hack, Circolo Culturale >Navarca<, 2005

21. Paolo Alberi, “Il Capitano d’Albertis e la Meridiana di S.Giusto”, Atti dei Civici Musei di Storia ed Arte di Trieste,N.20(2004), 2005

22. Paolo Alberi, “Un orologio solare portatile da Aquileia romana: il “tondello” RO-A” Gnomonica Italiana-Meridiane e Orologi Solari- Coordinamento Gnomonico Italiano- Anno III, n.9, nov.2005.

23. Paolo Alberi, “Orologi Solari Romani a Semisfera e Foro Sommitale” , Archeografo Triestino, Serie IV Vol. LXV (CXII), Società di Minerva, Trieste 2005.

24. Paolo Alberi, “La Grande Linea Meridiana della Borsa di Trieste- Il Significato astronomico-calendariale degli enigmatici romboidi presenti sul tracciato di Antonio Sebastianutti (1820)” , Archeografo Triestino, Serie IV Vol. LXV (CXII) Società di Minerva, Trieste 2005.

25. Paolo Alberi Auber, “L’orologio solare orizzontale del Circo di Aquileia (2° sec.dC), il “Plintio” di Euporus” Prima Parte, Atti dell’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, Tomo CLXIII (2004-2005)- Classe di Scienze Fisiche , Matematiche e Naturali

26. Paolo Alberi Auber, “L’orologio solare a semisfera del Museo di Udine” Quaderni Friulani di Archeologia, Anno XV-N.1- Dicembre 2005

27. “Il Torquetum-Orologio solare e l’esemplare conservato presso il Museo del Mare a Trieste.” comparso su:Gnomonica italiana, Anno IV, n.11-luglio 2006

28. “Ancora sul >Disco di Eutropius< (In Planitia?), meglio conosciuto come Anemoscopio (Boscovich)” Atti seminario nazionale di Gnomonica, Chianciano , Ottobre 2006

29. “Vitruvio (IX,8,1) e Cetio Faventino (De Horologii institutione). Su alcune tipologie di orologi solari antichi.” Atti seminario nazionale di Gnomonica, Chianciano , Ottobre 2006

30. Paolo Alberi, Gli orologi solari della Torre dei Venti a Atene e a Tinos del greco Andronico Cirreste, in: Archeografo Triestino Serie IV- Volume LXVI (CXIV della raccolta), Società di Minerva, Trieste 2006

31. Paolo Alberi-Auber, L’orologio solare orizzontale del Circo di Aquileia (II sec. d. C.). Il “Plintio di Euporus”, Seconda Parte, in Atti dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Tomo CLXIV (2005-2006)- Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali, Venezia 2006

32. Paolo Alberi Auber
“Una miniera, un forno per il ferro e due uomini di Scienza fra le montagne Nicola Cusano e Gianfrancesco Sagredo”
ARCHIVIO PER L’ALTO ADIGE
Rivista di STUDI ALPINI
Annata C-2006
Istituto di Studi per l’Alto Adige, Firenze , 2006
In occasione del centenario dell’ Istituto di Studi per l’Alto Adige , Firenze, l’Istituto ha ritenuto di autorizzare l’edizione a parte in un fascicolo a se’ stante dello studio.
Il libro è disponibile presso “Edizioni Storia e Scienza”, Trieste, 040 301596

33. Paolo Alberi – “La Linea Meridiana tracciata sul pavimento dell’atrio della Borsa a Trieste- (Antonio Sebastianutti, 1820) ulteriori notizie e un’ipotesi” in Archeografo Triestino Serie IV-Volume LXVII (CXV della raccolta) edito dalla Società di Minerva fondata nel 1809, Trieste 2007. L’articolo completa una serie di 3 articoli. Articoli precedenti comparsi sullo stesso argomento e sulla stessa rivista: 2000 e 2005.

34. Paolo Alberi-Auber, Ipotesi su un orologio solare del I secolo rinvenuto ad Este, Atti e Memorie dell’Accademia Galileiana di Scienze, Lettere ed Arti in Padova, Classe di Scienze matematiche e naturali, Padova, 2007

35. Paolo Alberi Auber, Un orologio solare “Hemicyclion a foro sommitale” scavato recentissimamente in Istria; aggiornamenti. Memoria presentata al XV Seminario Nazionale di Gnomonica, Monclassico (TN) 30.5-1.6.08 in Atti del Seminario UAI-Coordinamento Gnomonico Italiano.

36. Paolo Alberi Auber, Gnomonica egizia: gli strumenti “a copertura d’ombra”. L’analisi gnomonica del papiro di Tanis. Memoria presentata al XV Seminario Nazionale di Gnomonica, Monclassico (TN) 30.5-1.6.08 in Atti del Seminario UAI-Coordinamento Gnomonico Italiano.

37. Paolo Alberi Auber, Eine Römische Bronzeuhr in Salzburg, Convegno, Arbeitsgruppe Sonnenuhren- GSA, im Oesterreichischen Astronomischen Verein, Eugendorf (Salzburg) 19-20 Settembre 2008

38. Paolo Alberi Auber, Il mosaico di Antiochia, in Gnomonica Italiana, Anno VI, n. 18, luglio 2009

39. Paolo Alberi, Due orologi solari sul Lazzaretto di San Carlo (Arsenale di Marina) a Trieste, Archeografo Triestino , Serie IV, Vol. LXX=CXVIII, Edito dalla Società di Minerva (1810) Trieste 2010

40. Paolo Alberi, Due orologi solari già sul palazzo comunale di Pola, Archeografo Triestino, Serie IV, Vol. LXIX=CXVII, Edito dalla Società di Minerva(1810), Trieste 2009

41. Paolo Alberi Auber, “L’Orologio Solare piano verticale di Altino Romana”, Gnomonica Italiana anno VI N. 17 marzo 2009

42. La Linea Meridiana dell’ ‘Edifizio di Borsa’ a Trieste. Alcune peculiarità gnomoniche e calendariali, in Gnomonica Italiana, Paderno Dugnano (MI), Anno VI N. 19, Novembre 2009

43. La Nomenclatura degli Orologi Solari Greco-Romani. Schema Sinottico. Intervento al Seminario Nazionale di Gnomonica (Unione Astrofili Italiani e Coordinamento Gnomonico Italiano) S. Felice Circeo (LT) 9-11 ottobre 2009, pubblicato in Atti

44. La Transizione dell’Ora Italica all’ Ora Astronomica a Trieste e negli stati pre-unitari. Primo approccio per uno schema riassuntivo. Intervento al Seminario Nazionale di Gnomonica (Unione Astrofili Italiani e Coordinamento Gnomonico Italiano) S. Felice Circeo (LT) 9-11 ottobre 2009, pubblicato in Atti

45. Die Meridiana im ‘Edifizio di Borsa’ in Triest, Arbeitsgruppe Sonnenuhren im Oesterreichischen Astronomischen Verein- Gnomonices Societas Austriaca (GSA) Rundschreiben N.39 , Juli 2010

46. Equinozi e Rifrazione. Le Osservazioni Equinoziali di Egnatio Danti. Prima Parte. In Gnomonica Italiana, Paderno Dugnano (MI), Anno VII, N. 22, Novembre 2010

47. “The sundial of Dragonera” in “DRAGONERA – DVA BISERA – TWO PEARLS” (lingua inglese) a cura di Alka Starac Museo Archeologico dell’Istria – Pola, 2010

48. ‘La Linea Meridiana dell'”Edifizio di Borsa” di Trieste (1820’ – Associazione Liceo-Ginnasio “Francesco Petrarca” – Trieste 2010

49. Paolo Alberi e Aurelio Pantanali Riproduzione di un antico orologio solare romano ad Ajello del Friuli su: Gnomonica Italiana, Anno V – n.14 – Febbraio 2008

50. Paolo Alberi Tre (o due?) orologi solari descritti da Cetio Faventino (III sec. d.C.) il pelecinum, .’hemicyclion e la duplex elegantiae subtilitas Su : Gnomonica Italiana, Anno V – n. 16 – Novembre 2008

51. Paolo Alberi Auber, Equinozi e Rifrazione- Le Osservazioni Equinoziali di Egnatio Danti (seconda parte) in Gnomonica Italiana N. 23, Paderno Dugnano (MI) Marzo 2011

52. Paolo Alberi Auber, Equinozi e Rifrazione- L’Armilla Equinoziale di Egnatio Danti a Bologna, in Gnomonica Italiana N. 23, Paderno Dugnano (MI) Marzo 2011

53. Paolo Alberi Auber, La progettazione di orologi solari con l’Analemma di Vitruvio-Tolomeo: le coordinate cilindriche, contributo al XVII Seminario Nazionale di Gnomonica, Unione Astrofili Italiani, Sezione Quadranti Solari- Coordinamento Gnomonico Italiano – Gruppo Gnomonisti Toscani.15-17 Aprile 2011, Pescia (PT).

54. Paolo Alberi Auber, Un modello dell'”orologio anaforico” ritrovato a Salisburgo nel 1899, contributo al XVII Seminario Nazionale di Gnomonica, Unione Astrofili Italiani, Sezione Quadranti Solari- Coordinamento Gnomonico Italiano – Gruppo Gnomonisti Toscani.15-17 Aprile 2011, Pescia (PT).

55. Paolo Alberi Auber, COLLE SANTA LUCIA RICORDA VITO PALLABAZZER Due meridiane del primo ‘600 a Colle S.Lucia (BL) in : Miscellanea di Studi in memoria di Vito Pallabazzer, Firenze , Istituto di Studi per l’Alto Adige, 2011

56. Paolo Alberi Auber, Il Pelecinum e i Pelecinidi, Approfondimento sulla identificazione dell’Orologio Solare Romano (Pelecinum) , in Gnomonica Italiana, Paderno Dugnano (MI), Anno VII – n° 22, Novembre 2010

57. Paolo Alberi Auber, Ma allora, le ore boeme sono la stessa cosa delle italiche? L’orologio astronomico di Praga, in Gnomonica Italiana, Anno VIII – n° 24-25 (distribuito per via informatica) – Dicembre 2011 –

58. Paolo Alberi Auber, Il “Triangolo della Luce Diurna” negli orologi solari orizzontali, memoria presentata al XVIII Seminario Nazionale di Gnomonica, Coordinamento Gnomonico Italiano – Unione Astrofili Italiani Sezione Quadranti Solari – Chatillon (AO), 5-7 ottobre 2012 – Pubblicazione in Atti

59. Paolo Alberi Auber, Il “Triangolo della Luce Diurna” negli orologi solari conici e sferici, memoria presentata al XVIII Seminario Nazionale di Gnomonica, Coordinamento Gnomonico Italiano – Unione Astrofili Italiani Sezione Quadranti Solari – Chatillon (AO), 5-7 ottobre 2012 – Pubblicazione in Atti

60. Paolo Alberi Auber, L’Obelisco di Augusto in Campo Marzio e la sua Linea Meridiana. Aggiornamenti e proposte. Rendiconti della Pontificia Accademia Romana di Archeologia, LXXXIV 2011-2012, pagg. 153- 285.

61. Paolo Alberi Auber, “L’Orologio a Epistomium di Vitruvio” su Orologi Solari N.1 Aprile 2013 pagg. 6-16

62. Paolo Alberi Auber, “La Linea meridiana di Augusto” su Orologi Solari N. 2, Agosto 2013, pagg. 5-19

63. Paolo Alberi Auber, “L’Orologio Anaforico di Vitruvio” parte 1° su Orologi Solari N. 3 Dicembre 2013, pagg- 6-21

64. Paolo Alberi Auber, “L’Orologio Anaforico di Vitruvio” parte 2° su Orologi Solari N. 4 Aprile 2014, pagg- 6-21

65. Paolo Alberi Auber, “Das Tageslichtdreieck“ Deutsche Gesellschaft für Chronometrie“ Jahresschrift 2013 band 52, pagg. 55-62

66. Paolo Alberi Auber, “The Obelisk of Augustus And Its Meridian Line” Part 1, The Compendium , Journal of the North American Sundial Society , Volume 20 N0. 3 September 2013

67. Paolo Alberi Auber, “The Obelisk of Augustus And Its Meridian Line” Part 2, The Compendium , Journal of the North American Sundial Society , Volume 20 N0. 4 December 2013

68. Paolo Alberi Auber, “Reconstructing the Montecitorio obelisk of Augustus: a gnomonist’s point of view.” Journal of Roman Archeology Suppl. – L.H. (Ed.), The Horologium of Augustus : Debate and Context. Portsmouth (Rhode Island) USA, 2014 –

69. Paolo Alberi Auber, “La Linea Zodiacale dell’Obelisco di Augusto” su Orologi Solari N. 5, Agosto 2014

70. Paolo Alberi Auber, “Un antico Orologio universale portatile, il Pros Pan Klima” su Orologi Solari N. 6 dic. 2014

71. Paolo Alberi Auber “Il Pros Pan Klima discende dal Merket? Un percorso millenario per un orologio status-symbol presso gli antichi Romani ” Orologi Solari N. 7 Apr. 2015

72. Paolo Alberi Auber- Maria Luisa Tuscano, “L’Obelisco di Augusto alla luce di due manoscritti di padre Angelo Secchi e dei testi di Giuseppe Vasi e Cornelio Meyer” Atti Seminario di Gnomonica, Cefalù(PA), Aprile 2014

73. Paolo Alberi Auber, “L’Obelisco di Augusto, una ricostruzione gnomonica” Atti Seminario di Gnomonica, Cefalù (PA) Aprile 2014, CD allegato agli Atti

74. Paolo Alberi Auber, “Orologio Solare d’Altezza di Epoca Romana trovato ad Este”, Orologi Solari, n. 8 Agosto 2015, www.orologisolari.eu

75. Paolo Alberi Auber, “Obelisco di Augusto: meriti, errori e omissioni di E. Buchner” memoria presentata al Seminario Nazionale di Gnomonica Druogno-Valle Vigezzo (VB) 2-3-4 ottobre 2015, Unione Astrofili Italiani

76. Paolo Alberi Auber, “Obelisco di Augusto: il parere di Ruggero Boscovich” memoria presentata al Seminario Nazionale di Gnomonica Druogno-Valle Vigezzo (VB) 2-3-4 ottobre 2015, Unione Astrofili Italiani

N. 77 Paolo Alberi Auber, “L’altezza dell’Obelisco di Augusto”, Rendiconti della Pontificia Accademia Romana di Archeologia, Vol. LXXXVII, Roma 2016

N. 78 Paolo Alberi Auber- Marcello Felli, “Una Linea Meridiana in casa: Giovanni Battista Amici (1850) Firenze” rivista OROLOGI SOLARI ( www.orologisolari.eu ) N. 10, Aprile 2016

N. 79  Paolo Alberi Auber “M. Antistius Euporus- La gnomonica e l’ideologia mitraica nel 2° secolo”,  Orologi Solari N. 11, agosto 2016

N. 80 – PAOLO ALBERI AUBER – RENIS RIDOLFO, Orologio solare sferico a foro sommitale (a tetto) al Museo N. Concordiese di Portogruaro (VE)-
memoria presentata al XXI Seminario Nazionale di Gnomonica, Valdobbiadene (TV), 24-25-26 marzo 2017

N. 81 – PAOLO ALBERI AUBER, Proposta per progettare un O.S. sferico a foro sommitale a partire dal tracciato a goccia (Prosymna)-
memoria presentata al XXI Seminario Nazionale di Gnomonica, Valdobbiadene (TV), 24-25-26 marzo 2017

N.82 – PAOLO ALBERI AUBER, Un ingegnere appassionato di Gnomonica 80 anni fa: Emilio Stock
memoria presentata al XXI Seminario Nazionale di Gnomonica, Valdobbiadene (TV), 24-25-26 marzo 2017

N. 83 Paolo Alberi Auber, “La sfera di Prosymna – il tracciato -orizzontale-“, Rivista “OROLOGI SOLARI” N. 13 Aprile 2017, scaricare da Internet sito www.orologisolari.eu

N. 84 Paolo Alberi Auber, “Paralipomeni del -triangolo della luce diurna- su orologi solari orizzontali” Rivista “OROLOGI SOLARI” N. 14 Agosto 2017, scaricare da Internet sito www.orologisolari.eu

N. 85 Paolo Alberi-Auber & Francesco Caviglia, “Il -triangolo della luce diurna- e il suo utilizzo” Rivista “OROLOGI SOLARI” N. 14 Agosto 2017, scaricare da Internet sito www.orologisolari.eu

I miei programmi informatici (applicazioni) sono realizzati sul programma di compilazione matematica “MS Visual Basic”; sono impiegati da diversi gnomonisti italiani.

Cito:
LNORAR_6: archivia, calcola, disegna, propone riquadri e calcoli accessori per meridiane verticali comunque declinanti; recentemente ,novita’ assoluta, calcola meridiane equivalenti verticali per il caso di superfici piane inclinate declinanti.
Sono circa 10.000 istruzioni di codice VB
orienP_V: archivia, calcola, disegna l’orientamento di una parete verticale declinante su una base di dati specifica relativa all’anno prescelto (viene aggiornato ogni anno dall’utente) sono circa 3.000 istruzioni di codice VB; Aggiornamento 2004: Calcolo dell’ ORA DELLA PARETE.

Per i miei lavori, si tratti di realizzazione di oggetto nuovo, oppure di recupero di oggetto antico, o ancora per il lavoro di ricerca storica o matematica, uso esclusivamente programmi originali miei da me confezionati in ogni sua parte su base MS VisualBasic.

Sul sito www.ingauber-meridiane.it gli interessati possono trovare, oltre ad una scheda divulgativa sulla Linea Meridiana dell’ Edifizio di Borsa di Trieste (in lingua italiana e in lingua inglese), anche un catalogo illustrato di tutti gli orologi solari di Trieste e Provincia