Read more

Orto botanico di via Marchesetti- palazzina servizi Musei Scientifici Triestini

orto_botanicoAlla metà del XIX secolo Trieste visse un momento di riflessione sulla potenzialità economica accumulata nelle 3 o 4 generazioni precedenti grazie ai traffici, destinati all’entroterra del grande Impero Austriaco, che la vedono fulcro di un sistema di logistica e di servizi finanziari e assicurativi.
Questa riflessione dà luogo ad una serie di iniziative culturali e scientifiche che consentono alla città di fare un balzo di qualità destinando alla ricerca applicata parte del valore aggiunto accumulato: basti pensare che solo 100 anni prima Trieste era un villaggio di pescatori.
Tutt’ora questa città, sia pur privata delle motivazioni di base che ne hanno giustificato l’esistenza stessa, costituisce un unicum quanto a offerta culturale e scientifica. Una delle 22 strutture museali esistenti oggi è l’Orto Botanico di via Marchesetti, un “museo” all’aria aperta con esposizione di reperti vivi e “vegeti”, una vera chicca per gli amanti nel mondo vegetale.
Quale supporto più adatto per una bella decorazione gnomonica che ricordi l’atto iniziale dell’Orto Botanico (1861) se non la parete SSE della palazzina servizi?

Meridiana a ore astronomiche con mezzodì del fuso; l’equazione del tempo si legge in capo alle linee diurne tracciate ogni 10 giorni circa (valutazione per interpolazione del TMEC – l’ora dei nostri orologi)
Claudio Raini l’esperto polivalente del Museo del Mare, un’altra struttura museale del Comune di Trieste, ha dato vita ad una decorazione di impatto coloristico gradevolissimo.

orto_botanico2-199x290