Read more

Osservatorio Astronomico “Helmut Ulrich” di Cortina d’Ampezzo (BL) loc. Col Druscie’ 1780 m. slm

Meridiana a ore astronomiche con mezzodi' del fuso; l'equazione del tempo si legge in capo alle linee diurne tracciate ogni 10 giorni circa (valutazione per interpolazione del TMEC-l'ora dei nostri orologi) Realizzata da macchina operatrice a controllo numerico su lastra di marmo da "file" Autocad proveniente dal programma LNORAR5.  Orientamento debolmente occidentale.

Meridiana a ore astronomiche con mezzodi’ del fuso; l’equazione del tempo si legge in capo alle linee diurne tracciate ogni 10 giorni circa (valutazione per interpolazione del TMEC-l’ora dei nostri orologi)
Realizzata da macchina operatrice a controllo numerico su lastra di marmo da “file” Autocad proveniente dal programma LNORAR5. Orientamento debolmente occidentale.

“Ombra! Di giorno l’ora mostri, di notte gli astri sveli”

Pur essendo una struttura creata e gestita da astrofili (Associazione astronomica Cortina) svolge un non trascurabile ruolo nella individuazione di eventi astronomici (supernovae).
Molto qualificato tra gli osservatori privati anche per il sistema di controllo remoto (Internet) del puntamento dell’attrezzatura ottica.
Lo gnomonista socio dell’Associazione può dare il suo contributo alla creazione di un ambiente divulgativo adeguato di alta montagna: e’ quello che e’ stato fatto. Grazie all’incoraggiamento di Pier Giorgio Cusinato e Alessandro Dimai e alla fattiva collaborazione di Alfonso Pocchiesa e di Giuseppe Menardi per la non agevole posa in opera, il progetto e’ andato in porto.

cortina2-218x290L’edificio ha pianta ottagonale, un richiamo del tutto casuale alla “Torre dei Venti” di Atene, che porta su ognuna delle otto pareti una meridiana.
La parete prescelta è quella a SSW. Sulla parete SSE la meridiana a ora solare vera di Rosa Casanova, anch’essa socia gnomonista dell’associazione.