Read more

Meridiana Analemmatica Piazza della Borsa

Il Sindaco di Trieste Riccardo Illy ha dato il suo assenso durante il suo mandato ma è stato il Sindaco Roberto Dipiazza ad accettare il progetto. Ecco di cosa si trattava: l’idea era che, in occasione della pavimentazione della Piazza della Borsa, si potesse  prolungare la Linea meridiana dell’Edifizio di Borsa (Antonio Sebastianutti, 1820) sulla piazza per ricordare in modo ancor più evidente un momento particolare della storia di Trieste: la permanenza a Trieste del fratello di Napoleone Girolamo Bonaparte e il suo progetto (poi abbandonato) di portare la rivoluzione in Sud-America e liberare Napoleone prigioniero a Sant’Elena, un’isola dell’Atlantico che andava raggiunta con la massima precisione nel senso della Longitudine per evitare le navi inglesi che pattugliavano la zona. Solo un orologio nautico di alta precisione regolato nel porto di  partenza poteva garantire il massimo della precisione consentito dalla tecnologia dell’epoca.

Per conoscere l’ora in qualunque stagione posizionarsi lungo la fascia centrale dell’ellisse nella posizione corrispondente alla stagione corrente: per centrare la posizone esatta del giorno corrente interpolare. L’ombra della persona stessa indicherà l’ora sull’ellisse. L’ora così ottenuta va corretta per Equazione del Tempo e Equazione del Fuso, indicate sul tracciato in corrispondenza alla stagione (segno zodiacale). Nel periodo dell’ora legale aggiungere un’ora.